mercoledì, Giugno 23, 2021
HomeComplementiArredamento stile Industrial: accessori e complementi d’arredo

Arredamento stile Industrial: accessori e complementi d’arredo
A

L’arredamento stile industrial è di tendenza ormai da anni, e piace soprattutto ai più giovani. Spinto soprattutto dalle serie tv, film e programmi televisivi, ricreare un ambiente industriale (o meglio “cittadino”) darà sicuramente carattere alla vostra living zone o agli ambienti in cui verrà applicato.
Questo stile si riconosce facilmente grazie al suo look “urban” ed ai complementi d’arredo insoliti che spesso vengono utilizzati.
Segnaliamo ad esempio tubature, materiali grezzi, mattoncini, pilastri, pavimento in cemento o anche elementi che solitamente si trovano per le vie della città (es. insegne).

arredamento stile industrial, parete mattoncini
Crediti Foto: pxhere.com

Arredamento stile Industrial: le accortezze da seguire

Se avete deciso di arredare la vostra living zone o anche tutta la casa in stile industrial, dovrete seguire alcune accortezze e scegliere i complementi d’arredo, colori e forme degli accessori più adatti.
Innanzitutto segnaliamo però che questo stile si adatta perfettamente a spazi grandi, meno invece a spazi piccoli. Anzi sconsigliamo lo stile industrial se l’ambiente da arredare non è abbastanza spazioso.
La prima cosa da fare è ricreare il “mood” industriale e fare quindi uso di grandi vetrate, impianti a vista, ed elementi in cemento.
Solitamente questo stile predilige colori acromatici, ovvero senza tinta, come ad esempio il grigio e tutte le sue tonalità (chiaro-scure).
Arredo laccato ed effetto resinato saranno fondamentali per l’arredamento in stile industrial. Via libera a legni antichi, travi a vista, e impianti a soffitto.
Un’altra caratteristica di questo stile è la presenza di intonaci imperfetti (ovviamente voluti e non casuali).

Occhio anche al bagno dove potrete decisamente sfiziarvi. Qui potrete leggere come arredare un bagno in stile industrial.

sedie stile industrial
Crediti Foto: Pixabay.com

Sedie e tavoli

Sedie e tavoli in stile Industrial sono senza dubbio tra i complementi d’arredo più ricercati al giorno d’oggi. Questi due oggetti dovranno essere realizzati rigorosamente in legno o in metallo, o comunque in un materiale (o rivestimento) che dia quel tocco urban a sedie e tavoli.
Ok anche per tessuti in eco pelle e forme particolari. Riguardo quest’ultimo fattore segnaliamo che sarà possibile anche sostituire sedie con sgabelli o panche di legno, o il tradizionale tavolo con un tavolo-isola completo di scaffali e ripiani.
Insomma dovrete ricreare un ambiente simile a quello di una fabbrica.
Per quanto riguarda i colori, dovrete prediligere quelli più scusi e ombrosi. Che fra l’altro riescono ad adattarsi alla perfezione anche a colori più vivaci.
Non dimenticate che sedie e tavoli dovranno comunque essere comodi, leggeri, facili da spostare e soprattutto stabili.

Divani e sedute

Esistono numerosi tipi di divano in stile industrial, ma il più amato resta sicuramente quello con rivestimento in pelle. Fa molto vintage e sala comune di una vecchia fabbrica newyorchese degli anni 50’ (ambiente che ha dato vita allo stile Industrial).
Ebbene, per i divani dovrete prediligere quelli dalla forma quadrata o rettangolare, l’importante è che lo stile risulti preciso e lineare. No a forme tondeggianti, si a spigoli.
La struttura può essere sia in metallo che in ferro o anche legno. Evitate altri tipi di materiali.

- Pubblicità -

Leggi anche