martedì, Ottobre 26, 2021
HomeBagnoAccessori e complementiCome arredare un bagno in stile marinaro

Come arredare un bagno in stile marinaro
C




Arredare un bagno in stile marinaro è una scelta sempre più gettonata, soprattutto per chi intende affittare appartamenti estivi in zone turistiche.
In realtà però si tratta di un tipo di design applicabile un po’ ovunque, e che riesce sempre a garantire un senso di relax e di spensieratezza. I colori tenui e le suggestive decorazioni a tema estivo sono ideali per chi intende creare un arredamento da sogno.
Vediamo come arredare un bagno in stile marinaro.

Bagno stile marinaro: rivestimento e pavimento

Arredare un bagno in stile marinaro richiede sempre una particolare attenzione nella scelta dei colori. Sia le pareti che il pavimento dovranno suscitare la sensazione di ritrovarsi in un ambiente “peschereccio”, circondati da sole e mare.
È chiaro quindi che le tonalità più adatte saranno: il blu dell’acqua, l’azzurro del cielo, il giallo del sole e il bianco delle onde. In questo modo l’ambiente apparirà sempre ben illuminato, fresco e propositivo, proprio come se ci si trovasse all’aperto.
Potete quindi pensare di dipingere le pareti in bianco e poi spezzare il colore a metà parete applicando delle piastrelle blu o azzurre. Ma potrete inoltre dipingere i muri completamente di azzurro, pitturando invece di bianco gli infissi delle finestre. In alternativa ci si può affidare anche ai classici rivestimenti con strisce alternate di blu e bianco.
Comunque sia, se nel rivestimento e nella pavimentazione rispetterete le tonalità suggerite, non importa la disposizione dei colori perché l’ambiente sarà comunque in perfetto stile marinaro.
Scelta del lavabo e scelta tra vasca o doccia
Un perfetto bagno in stile marinaro normalmente necessiterebbe la presenza della vasca. La doccia infatti è un complemento che suscita una netta sensazione di modernità, e quindi non rispecchia tanto l’ambiente che vogliamo creare.
Vi consigliamo di puntare su dei modelli di vasca vintage di colore bianco oppure oro. Anche l’effetto legno è perfetto per questo stile perché ricorda in qualche modo i moli dei porticcioli.
Se però non volete rinunciare alla doccia, potete anche pensare di inserirci delle tendine blu e bianche per rimanere a tema. O, ancora meglio, di acquistare un box oscurato con vetri azzurri. Un tocco di stile che può davvero fare la differenza.
In quanto al lavabo, di solito la scelta ricade su modelli molto particolari, magari con forme insolite, realizzati in marmo o pietra. Ma risultano perfetti anche quei piccoli lavabi bianchi in forma tonda o ovale, che conferiscono eleganza al bagno senza snaturare il tema marinaro.

Arredare un bagno in stile marinaro
Crediti foto: Pixbay.com

Complementi per il bagno

Sui complementi per il bagno potete davvero sbizzarrirvi a più non posso. Di solito le decorazioni più scelte sono le ancore e i salvagenti, che ovviamente vi faranno ottenere un perfetto bagno in stile marinaro. Ma se volete spaziare di più con la creatività, potete pensare di appendere alle pareti delle piccole barche a vela o delle stelle marine. Sostanzialmente, tutti gli accessori che ricordano l’ambiente marittimo saranno perfetti per decorare le pareti e potrete inserirne quanti preferite.

Se lo stile marinaro non fa per te, potresti sempre orientarti verso altre tipologie di design. Qui potrai leggere come arredare un bagno in stile industrial.




- Pubblicità -

Leggi anche