martedì, Ottobre 26, 2021
HomeAltroCome eliminare gli scarafaggi da casa

Come eliminare gli scarafaggi da casa
C




Gli scarafaggi sono insetti molto comuni e si trovano indifferentemente in tutto il mondo. Conosciuti dalla maggior parte delle persone sono animali molto intraprendenti e “resistenti”, possono vivere, mangiare e riprodursi nella casa a vostra insaputa.

Sebbene di solito non mordano, gli scarafaggi o blatte come comunemente vengono chiamate, possono comunque causare, ad alcuni soggetti, problemi di salute. Alcune persone possono manifestare sintomi di allergia e asma respirando la pelle e i residui di scarafaggio.

Se pensi di avere casa infestata da questi animaletti niente panico. Trovare scarafaggi non è un segno che la tua casa sia sporca o infestata in ogni luogo. Anche se pulisci regolarmente e tieni una casa in ordine, gli scarafaggi possono generalmente trovare cibo e acqua senza troppi problemi. Ciò consente loro di prosperare in molti ambienti, specialmente se bui ed umidi.

Come si comportano gli scarafaggi

Per eliminare o uccidere gli scarafaggi , dobbiamo prima conoscere alcuni fatti sulla loro natura e le loro abitudini.

Queste informazioni possono essere di grande aiuto per sapere come comportarsi se ce ne vogliamo sbarazzare. Quando invece il luogo è particolarmente infestato e c’è bisogno di qualcosa di “definitivo” per la loro eliminazione dobbiamo affidarci ad una ditta di disinfestazione, vedi https://www.disinfestazioniroma.biz/disinfestazioni-ostia-fiumicino/

come eliminare gli scarafaggi da casa
come eliminare gli scarafaggi da casa

Gli scarafaggi sono una delle specie più resistenti della Terra. In grado di sopravvivere senza cibo anche per un mese. Alcuni soggetti possono anche vivere senza aria per quasi un’ora.

Si tratta di insetti molto resistenti che hanno popolato il mondo molto prima della nostra comparsa.
Si dice che in caso di un’esplosione nucleare che spazzasse via la vita sul pianeta, scarafaggi e blatte potrebbero sopravvivere, questo per la loro resistenza e modalità di adattamento agli ambienti. Tale è la loro natura e il loro potere di adattamento che:

  • Dagli studi effettuati, si sa che le blatte lasciano tracce nei loro escrementi che servono a segnare fonti di cibo e acqua tra di loro, e anche a localizzare i loro rifugi.
  • Gli scarafaggi più grandi conosciuti possono misurare 9 cm.
  • Nelle zone con climi caldi sono più abbondanti.
  • Gli scarafaggi sono più attivi di notte e al buio.

Di tutti i tipi di scarafaggi, quelli che più comunemente vivono con gli umani sono:

  • La blatta nera, orientale o comune, che può resistere fino a tre mesi senza cibo e sopporta temperature prossime allo zero centigrado.
  • Lo scarafaggio americano.
  • La blatta bionda o germanica, che può produrre da tre a quattrocento nuovi figli per individuo.

Scarafaggi sono pericolosi per la salute umana?

Tra i maggiori danni che possono provocarci :

  • Contaminano il cibo: sono un vero pericolo per la nostra salute perché contaminano il cibo, attraverso le secrezioni dei loro escrementi, saliva e altri fluidi, che emanano un odore caratteristico.
  • Malattie come la salmonella: si ritiene che le blatte e scarafaggi siano trasmettitori di malattie per l’uomo dovute alla contaminazione semplicemente per contatto con alimenti e utensili da cucina, provocando la comparsa di batteri come la salmonella.
  • Allergie infantili: è stato dimostrato che anche le allergie infantili legate agli allergeni degli scarafaggi peggiorano l’asma nei bambini allergici.

Perchè arrivano gli scarafaggi in casa

Gli scarafaggi sono insetti molto intraprendenti che possono entrare nella tua casa in molti modi diversi, tra cui:

  • Passare attraverso piccoli fori e crepe nell’edificio.
  • Viaggiare in borse, zaini, valigie e altri contenitori.
  • Spostarsi da un appartamento all’altro attraverso tubi e altri buchi nei muri condivisi.

Arrivano in un luogo perchè trovano cibo e acqua, specialmente se il luogo è buio e protetto.

Comprendendo l’ambiente ideale e il comportamento alimentare di uno scarafaggio, potresti avere maggiori possibilità di identificare le aree che uno scarafaggio potrebbe preferire nella tua casa.

  • Gli scarafaggi preferiscono rifugiarsi in anfratti stretti.
  • Controlla dietro i frigoriferi, sotto i lavandini e negli armadi o cassetti scuri.
  • Si nutrono di cibo di notte, mangiano un’ampia varietà di materiali alimentari e non. Questo permette loro di sopravvivere anche in case pulite.

Come eliminare gli scarafaggi

Ci sono diversi tipi di scarafaggi . Il primo passo è scoprire le specie di scarafaggi che vivono nella tua casa. L’identificazione ti permetterà di conoscerne la biologia e il controllo , aiutandoti a capire l’origine dell’infestazione e il suo comportamento.

Ecco alcuni passaggi per aiutarti a prendere il controllo di un’infestazione da scarafaggi:

  • Trova il maggior numero possibile di nascondigli attivi. Cerca aree calde con accesso all’acqua. Usa trappole adesive per identificare le aree di alta attività degli scarafaggi.
  • Continua i tuoi sforzi di prevenzione e sorveglianza per rendere la tua casa meno abitabile per gli insetti.
  • Sbarazzati del disordine, gli scarafaggi possono usarlo per nascondersi e riprodursi.
  • Se decidi di utilizzare pesticidi, scegli prima le opzioni meno tossiche e leggi e segui sempre attentamente le indicazioni sull’etichetta .
  • Contatta una ditta di disinfestazione in caso di gravi “invasioni”.




- Pubblicità -

Leggi anche