mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCamera da lettoArmadi e cabine armadioCome scegliere l’armadio giusto per la propria camera

Come scegliere l’armadio giusto per la propria camera
C




Se state cercando l’armadio nuovo per la vostra camera e non avete ancora le idee chiare, in questo articolo vi parliamo di tutte le opzioni presenti sul mercato.

Valutare la tipologia di ante

Una delle prime cose a cui pensare quando si sta per acquistare l’armadio nuovo per la camera è il modello più adatto alle nostre esigenze e allo spazio che lo accoglierà, ma anche che rispecchi i nostri gusti personali in fatto di arredamento. Per questo, il primo elemento da valutare di un armadio è la tipologia di ante che lo caratterizza e che, come ben saprete, possono essere molto diverse tra loro. Ecco quali sono i tipi di ante più diffusi in assoluto al giorno d’oggi:

  • Le ante a battente: è l’armadio classico che presenta due ante a battente per ogni elemento del mobile in questione. Queste ante offrono sicuramente molti vantaggi, tra cui la facilità di apertura perché possono essere aperte in contemporanea, la possibilità di scegliere le maniglie in base ai vostri gusti per personalizzare il mobile e il meccanismo di apertura delle ante resistente e che richiede ben poca manutenzione. Di contro, un’apertura a battente richiede abbastanza spazio per poter aprire completamente le ante, quindi è meno indicata per gli spazi ristretti;
  • Le ante scorrevoli: più comuni negli armadi moderni, le ante scorrevoli prevedono un meccanismo più delicato rispetto a quelle a battente, e che può incepparsi con più facilità. Tuttavia, queste ante permettono di risparmiare davvero tanto spazio dato che non si aprono verso l’esterno, anche se non potrete tenerle aperte entrambe nello stesso momento. Si tratta di un’opzione decisamente più moderna e di design che darà un tocco di classe alla vostra camera.

Per scegliere le ante giuste per il vostro armadio, vi ricordiamo di prendere in considerazione le vostre preferenze e soprattutto prendere le misure della zona della camera in cui lo sistemerete, in modo da non rischiare di non riuscire ad aprire del tutto le ante in caso le sceglieste a battente, o di non poter scegliere comodamente i vestiti da indossare la mattina stando in piedi davanti al mobile.

Armadio classico o cabina armadio?

Lo sappiamo, la cabina armadio è il sogno di tutte le donne (o quasi) che hanno superato i 15 anni e non sanno mai come sistemare i propri vestiti in quel poco spazio che hanno a disposizione nell’armadio. Tuttavia, non è detto che la cabina armadio sia la soluzione perfetta per la nostra camera e per organizzare la nostra fashion collection.

Se avete il desiderio particolare di osservare i vostri vestiti e tutte le scarpe che possedete senza dover aprire le ante dell’armadio, potete prendere in considerazione anche un armadio a vista. Quest’ultimo vi permette di risparmiare spazio dato che non avrà le ante, oltre a trovare subito i capi di abbigliamento che volete indossare.

Invece, la più gettonata cabina armadio richiede decisamente più spazio in quanto sarà letteralmente una stanza nella stanza, quindi non è fattibile nel caso di una camera da letto piccola. Ovviamente ha anche dei pro, come la possibilità di avere un vero e proprio guardaroba chiuso e, con un po’ di impegno da parte vostra, tutto in ordine.

Trovare l’armadio perfetto tra tutti i modelli

Se non riuscite a trovare la soluzione adatta per la vostra camera, potete valutare di affidarvi ad un’azienda che fabbrichi armadi su misura Roma, così non dovrete sacrificare troppo i vostri desideri e potrete dare davvero un senso a quella parete che ospiterà l’armadio.

Oltre alle opzioni sopra descritte, esistono alcune alternative di armadio per la camera da letto, come un modello che include il mobile tv se volete il televisore nella stanza o un armadio a ponte in caso la camera sia davvero piccola e non abbiate una parete a disposizione da dedicare interamente al mobile.




- Pubblicità -

Leggi anche