Realizzare una cabina armadio con il cartongesso

Hai intenzione di rinnovare casa senza spendere un patrimonio con costosi interventi? Il cartongesso è la soluzione che fa per te! In uso da decenni, il cartongesso rappresenta, ad oggi, il materiale più usato per gli interventi di edilizia leggera. Non ci sono limiti al suo utilizzo poiché negli anni l’offerta di questo straordinario prodotto è diventata estremamente variegata; oltre al classico pannello di diversi spessori, esistono varianti per interno ed esterno, resistenti al calore e/o alle fiamme dirette, pannelli accoppiati con materiale termoacustico e isolante, resistenti all’umidità ed agli agenti atmosferici in generale.
L’utilizzo più diffuso del cartongesso è certamente quello interno. Rapidità di montaggio e costi contenuti sono pregi da non sottovalutare, oltre alla duttilità che rende possibile la creazione di pareti curve, controsoffittature a più livelli, librerie e molto altro ancora.
Uno degli interventi più richiesti è quello della realizzazione di cabine armadio in cartongesso che ridefiniscono lo spazio nella stanza da letto creando ambienti di servizio dove riporre in modo ordinato ogni genere di indumento. Tra i molteplici vantaggi di una cabina armadio su misura c’è la pulizia delle linee. Si può scegliere lo stile che si desidera, in conformità con il volume della stanza e i gusti personali. Senza dubbio, il cartongesso ha molti estimatori anche tra i designer di interni che ne apprezzano la straordinaria versatilità nel ridefinire qualsiasi tipo di ambiente domestico e non.
Non esiste uno stile predefinito, ma sul web si trovano migliaia di esempi a cui ispirarsi. Immagnare di realizzare una parete angolare, ottimizzando l’utilizzo di uno spazio altrimenti inutilizzabile. E’ facile recuperare diversi metri quadrati anche in camere da letto di media dimensione e magari, utilizzando porte di vetro traslucido a scomparsa o con chiusura a libro creare un punto focale di sicuro impatto.