Il plaid giusto per divano e letto nelle mezze stagioni

Esiste un plaid ideale per il divano ed il letto, declinabile nelle mezze stagioni come in quelle più fredde? Domanda interessante e non priva di insidie! Particolarmente durante le mezze stagioni, quando caldo e freddo si alternano. Immaginatevi la sera, sul finire della primavera, accocolati sul divano o sdraiati sul latto a leggere il vostro libro preferito, quando sentite la necessità di coprirvi per evitare quella fastidiosa sensazione di freddo che potrebbe rendere i vostri momenti di relax casalingo non proprio piacevoli.

Ripartendo dalla domanda iniziale, inziamo subito col dire che molto dipende dal materiale, dalle misure e del budged. Il plaid ideale per una persona che ha un budget di almeno dieci euro – a volte ne bastano addirittura meno –  sarà senza dubbio in pail, un materiale caldo anche se artificiale e spesso guardato con malcelato disprezzo dagli amanti del design. Scegliendo il pail, consigliamo di non esagerare con i colori: ne basta uno, magari dal tono non troppo vistoso e senza dubbito senza alcuna stamapa, a meno che non si parli della stanza dei bambini dove, per necessità, si dovrà abdicare al plaid stampato con il personaggio preferito del proprio pargolo. Ma se questo non fosse il vostro caso, cercate di non sbizzarrirvi troppo con i colori, rimanendo sempre su toni pastello.

plaid pail economico

Per chi non rinuncia al design senza volor spendere un patrimonio, ma rimanendo intorno alle 50 euro, consigliamo plaid in acrilico o in tessuto misto, acrilico + lana o acrilico + cotone.  L’effetto, soprattutto se si scelgono colori neuri e fantasie geometriche semplici, è decisamente gradevole alla vista ma anche al tatto. Ovviamente, il calore percepito è superiore se si sceglie un misto acrilico e lana che garantisce anche una durabilità eccellente. Con o senza frange, dipende dai gusti.

Per i cultori del design e del marchio saliamo di prezzo – e non di poco! – ma l’effetto pratico ed estestico non ha paragoni. Partiamo dal cachermire, uan fibra tessile leggara e lucente derivante dal pelo delle capre di varietà hircus. Il pregiato tessuto che si ottiene, il chachemire appunto, unisce alla consistenza morbida e setosa, una gradevole senzazione di tepore. Con questo tipo di tessuto è importante dire che la manutenzione diventa impegnativa e bisogna seguire con particolare attenzione le regole per il trattamento di questo particolare e nobile tessuto. Bellissime le lavorazioni a maglia, monocolore, nei diversi stili, proposte dal brand Ivano Radaelli

plaid cachemire ivano randelli

plaid cachemire ivano randelli colorati

Belli, ed anche relativamente economici, i plaid del brand Bellora, come il fantastico Nepal in pura lana con frange, diponibile alla vendita intorno agli 80 € (foto sotto), leggero ma decisamente caldo.

plaid in lana bellora nepal

Non mancano i prodotti offerti a peso d’oro dai grandi marchi della moda, vedi Dior, Armani, D&G e Versace – solo per citarne alcuni – il cui costo, udite udite, a parità di materiale (no, la loro lana, il loro cachemire e i loro tessuti misti in generale non arrivano da allevamenti lunari!) arrivano a sfiorare i 2000€ al pezzo. Ma qui parliamo di acquirenti danarosi ai quali troppo spesso sfugge il concetto qualità/prezzo.

plaid design lusso armani

In ultimo, ma non certamente per importanza, citiamo il lino, un tessuto naturale e duraturo oltre che bello, che per le sue caratteristiche offre un tepore e una leggerezza unici. Qui sotto vi mostriamo un fantastico esempio di lavorazione del Plaid Stripes firmato Fazzini (linea Blow), leggermente decolorato per un effetto non regolare e non piatto venduto al prezzo di circa 140€, un vero must have per gli amanti di questo inimitabile tessuto dalle innumerevoli qualità e dalla durabilità eccezzionale.

Ovviamente, vi abbiamo mostrato solo qualche esempio di plaid disponibili sul mercato nelle varie fasce di prezzo, cercando di indicare, per quanto possibile, la strada da seguire per rimanere in un contesto di design pur scegliendo prodotti poco costosi. La scelta, come sempre, spetta a voi e il mercato in questo settore offre una quantità innuverevoli di prodotti che non potevamo, per ovvie ragioni, esporre in questo semplice articolo di approfondimento sulle coperte e i plaid da letto e da divano per le mezze stagioni.