Spazi riconfigurabili con la consolle allungabile

Quando gli spazi abitativi si riducono nasce l’esigenza di arredare con mobili funzionali. Ambienti piccoli, ma anche spazi più ampi e troppo spesso mal concepiti, necessitano di un’accurata progettazione al fine di creare la giusta proporzione tra il vuoto, necessario alla fruizione dell’ambiente domestico, e lo spazio occupato dai mobili e dai complementi d’arredo. Un tavolo da pranzo di forma circolare, del diametro di 100 cm, occupa meno spazio e dispone di una maggior capienza rispetto al suo corrispettivo di forma quadrata o rettangolare. Ma questa non è una regola fissa che funziona per ogni tipo di stanza, poichè parliamo pur sempre di un oggetto dalle proporzioni definite e non adattabili. Negli ultimi anni i designer, assecondando l’esigenza di creare ambienti pratici e mutabili, hanno focalizzato l’attenzione su mobili capaci di adattarsi alle più diverse esigenze di spazio. Un esempio in questo senso è dato dalla consolle allungabile, un complemento che per sua natura si predispone a svariati utilizzi e risolve in maniera pratica e elegante il problema dello spazio nelle occasioni di convivialità domestica anche in ambienti dalle dimensioni più contenute.

 

Bastano davvero pochi passaggi per trasformare una consolle in uno scrittoio o in un tavolo da prando capace di ospitare un numero considerevole di commensali a seconda delle esigenze. Il mercato dell’arredamento indoor ed outdoor offre una scelta davvero ampia di consolle funzionali ed accessoriate: a seconda dal numero di elementi – detti allunghe – si possono ottenere tavoli dalle dimensioni flessibili che possono ospitare anche 12 persone per poi trasformarsi, con il minimo sforzo, di nuovo in un elegante piano d’appoggio a ridosso della parete. Si può optare per finiture in legno, legno e metallo, laminati e stili che spaziano dal classico, all’industriale e al contemporaneo minimale. La possibilità di riconfigurarsi è il cuore di questo tipo di prodotto che negli ultimi tempi sta conquistando il favore di arredatori e utenti proprio per questa sua caratteristica di funzionalità e riconfigurabilità. Dunque, se avete la necessità di contenere il volume dei mobili ma non volete rinunciare alla capienza di un tavolo da pranzo generoso nelle occasioni giuste, la consolle allungabile è senza dubbio la scelta che fa per voi.

More: Casa Arredo Studio